Sicurezza

EDILIZIA SCOLASTICA: AL VIA SCUOLE BELLE, SCUOLE NUOVE E SCUOLE SICURE

Ha preso il via il piano per l’edilizia scolastica, fortemente voluto dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi.Un piano composto da 3 filoni #scuolebelle, #scuolenuove e #scuolesicure ch coinvolgerà 21.230 issituti scolastici con investimenti pari a 1 miliardo e 94 milioni di euro.

#scuolebelle: comprende una serie di interventi di piccola manutenzione, decoro e ripristino funzionale, con la previsione di uno stanziamento totale di € 450 milioni nel periodo 2014-2015.

#scuolenuove: prevede lo sblocco del Patto di Stabilità per 404 cantieri in corso o immediatamente cantierizzabili.
I sindaci che hanno segnalato gli interventi di edilizia scolastica pronti a partire e finanziabili con i propri fondi, riceveranno la comunicazione dalla Ragioneria di Stato secondo le procedure gestionali ordinarie di sblocco del Patto di Stabilità per l’anno 2014-2015.

#scuolesicure: con i 400 milioni di euro della delibera CIPE del 30 giugno saranno coperti in totale 2.865 interventi del valore medio di 160 mila euro.
Gli interventi verranno assegnati entro il 31 dicembre.
Le risorse saranno assegnate agli enti locali a partire da gennaio 2015 e dovranno essere utilizzate nello stesso anno al fine di non essere conteggiate nel computo del Patto di Stabilità.
In questa categoria rientrano tutti gli interventi di messa in sicurezza, rimozione amianto ed abbattimento delle barriere architettoniche.

finanziamenti scuole